Due mete subite agli ultimi istanti dei due tempi consegnano la vittoria del derby ai cugini della Rugby Parma, derby che i ragazzi di Viappiani hanno condotto in vantaggio sin dall’avvio con due mete segnate nei primi dieci minuti che hanno tramortito gli avversari e il controsorpasso di Carra che centra i pali a 7 minuti dal termine della gara. Un punto guadagnato in classifica ma rimane l’amarezza per la gestione degli ultimi minuti dei due tempi e per non aver saputo sfruttare la superiorità numerica nel primo tempo dove anzi la Rugby Parma con un uomo in meno ha accorciato le distanze con un piazzato.

La prima frazione è tutta di marca blu celeste che vanno a segno in avvio con Zanacca a finalizzare l’avanzamento della mischia, cui replica pochi minuti più tardi Balestrieri che segna capitalizzando il gran lavoro in maul dove l’Amatori ha dominato per tutta la gara guadagnando metri su metri. Più cinici però i padroni di casa che segnano i primi 3 punti al 34’ con un Piazzato di Rebecchi e nel finale della prima frazione, in superiorità per il cartellino giallo a Cantoni, si riportano stabilmente nei 22 blucelesti e dopo 10 minuti di recupero accorciano le distanze andando in meta con Zanichelli per il 12 a 8 con cui si chiude la prima frazione a favore di Carra e compagni.

Continui capovolgimenti nella seconda frazione con i padroni di casa che dominano le prime battute e vanno per la prima volta in vantaggio grazie alla meta di Colla al sesto. La reazione blu celeste non si fa attendere e a metà della seconda frazione, con la Rugby Parma nuovamente in 14 per il giallo all’ex Cavazzini, è Ciasco a riportare nuovamente in vantaggio l’Amatori capitalizzando 1° minuti di dominio territoriale, trafiggendo per la terza volta la difesa gialloblu. Il vantaggio però dura poco perché nuovamente Rebecchi riporta la Rugby Parma avanti con un piazzato da posizione non difficile, pronta però è la reazione blu celeste con gli uomini di Viappiani che si riportano in attacco costringendo la Rugby Parma al fallo ed è Carra che a 7 minuti dal termine riporta avanti l’Amatori. Ultimi minuti in equilibrio fino al recupero quando la Rugby Parma si riporta nei 22 avversari e al 5’ minuto di recupero ottiene la meta tecnica che Rebecchi trasforma per il 25 a 20 finale

 

Rugby Parma – Amatori Parma 25 – 20 (pt 8 – 12 )

Marcatori: Pt. 2’ m Zanacca tr Carra, 9’m Balestrieri, 34’cp Rebecchi, 50’m Zanichelli. St. 6’m Colla tr Rebecchi, 21’m Ciasco, 25’cp Rebecchi, 33’cp Carra, 86’m Tecnica R. Parma tr Rebecchi

Rugby Parma: Biancaniello; Gasparri, Russotto (Cap), Zanichelli (81’ Rosi), Fofana (40’ Walter); Rebecchi, Manganiello (55’ Quagliotti); Slawitz, Cavazzini, Poli (81’ D’Elia); Colla, Caselli; Maccieri (74’ Pelagatti), Silvestri (66’ Palma), Tognolli. Non entrato: Busetto. All.: Laega

Amatori Parma: Letizia; Cantoni (74’ Torri), Carra (Cap), Balestrieri, Kouassi; Mordacci, Torelli; Ciasco (70’ Dallatomasina), Scarica (79’ De Luca), Andreozzi; Zanacca (47’ Gatti), Rossi; Calì (62’ Fawzi) (85’ Visentin), Tolaini (30’ Saccò), Bertozzi. All. Viappiani.

Arbitro: Andrea Poluzzi (RE)

Ammoniti: 21’pt Slawitz (Rugby Parma); 45’pt Cantoni (Amatori); 14’st Cavazzini (Rugby Parma)

Punti conquistati in classifica: Rugby Parma 4; Amatori Parma 1

Cliccando "ACCETTO" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003)<br> RIFIUTO: Desidero maggiori informazioni (GDPR e Cookie)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi