Sabato 20, con la coppa matematicamente già nelle mani dei Sancho Panza Noceto, si è giocata a Mantova l’ultima tappa del Torneo del Ducato di Touch Rugby OLD.

Gli amici nocetani non hanno deluso e sono arrivati secondi di tappa aggiudicandosi definitivamente e meritatamente il Trofeo del Ducato 2016/17: i nostri complimenti a Gabriele Armanini, Alessandro Tanzi e a tutti i Sancho Panza.

La compagine protagonista della tappa però è stata un’altra.

Per spirito di squadra, goliardia e classifica sono stati i nostri Barbones a salire sul gradino più alto del podio.

Ma andiamo per ordine.

Il calendario della giornata non era dei più “simpatici”: è subito salita con Colorno prima e Noceto poi, le squadre più ostiche del torneo, ma determinazione e concentrazione (come non avevamo ancora visto), sono stati i fattori decisivi messi in campo dai Barbones.

Colorno non cede il passo e sarà l’unica sconfitta della giornata, ma di misura: un 1 – 2 che ci permette di ottenere il punto di bonus difensivo.

Poi sotto con il Noceto e ancora un punteggio di misura, stavolta a nostro favore: 2 – 1 con un gioco concreto e a tratti davvero spregiudicato, quasi “champagne”.

Gli altri tre incontri rispettivamente con Rugby Parma, Mantova e Piacenza, a differenza delle precedenti tappe, sono stati decisamente più facili: tre vittorie nette con bonus offensivo per aver segnato almeno quattro mete a partita.

Insomma, tappa vinta e torneo del Ducato 2016/17 terminato in seconda posizione: bravi, bravi Barbones !

Ora però è il momento di fare qualche doveroso ringraziamento e tanti applausi.

Grazie all’Amatori che ha reso possibile tutto questo aprendo le porte nel 2011 all’iniziativa di un trio degli attuali Barbones.

Questa disponibilità ha permesso di creare la squadra di casa e poi “sfinire” le società vicine perché facessero altrettanto. Risultato: l’anno prossimo il torneo del Ducato sarà ad 8 squadre.

Quindi grazie Andrea, grazie Daniele, grazie Riaan, grazie Angelo, grazie Giorgio, grazie Beppe,……grazie davvero Amatori.

Grazie al Poliambulatorio IAEM che quest’anno ci ha affiancato e ha creduto in noi: grazie Luciana e grazie Davide.

E gli applausi ?!?

Eccoli per ognuno dei Barbones, rigorosamente elencati in ordine casuale:

Max Coach, Sasha, Aldo, Beffa, Davide, Marco, Buso, Carancio, AleC, Enri theKap, Mike, AleF, Rosso, FabioPiloneDinamico, Kado, IlP, Mino, Metia, Peco,  PsychoLuca, Gabri, Robby, Talo, Enzo, Simo, Kurtz, Peco2, Seba, Luca, Gio, Ricky e Mauro.

Infine uno scroscio di applausi per i ragazzi della U16: ci avete emozionato come foste tutti figli nostri. SIAMO OROGOGLIOSI DI VOI !

Questa pioggia di applausi va naturalmente anche a Riccardo e Antonio: chapeau davvero !

Fine.

….fine ?!?!

No, state sintonizzati perché il Ducato è finito ma di carne al fuoco ne abbiamo ancora.

DAJE BARBONES !

Cliccando "ACCETTO" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003)<br> RIFIUTO: Desidero maggiori informazioni (GDPR e Cookie)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi