Il rugby non è solo un placcaggio una corsa solitaria verso la meta, il rugby è anche fatto di sostegno, di aiuto reciproco come in famiglia, ci si aiuta tra fratelli, genitori e figli e anche in una grande famiglia come l’Amatori ci si aiuta ed è così che dopo i giocatori della prima squadra che hanno rimesso a nuovo la propria palestra durante l’estate, ecco alcune mamme dei giocatori impegnate a pulire la nostra club house da poco tornata in possesso della società.

Ogni piccolo gesto è importante non solo in campo ma anche fuori dal campo, magari nei luoghi che frequentiamo ogni giorno  aspettando che i nostri figli finiscano l’allenamento. Grazie da tutta l’Amatori a queste mamme e a chiunque ogni giorno contribuisce in silenzio a rendere migliore la nostra società.

 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest

Share This