Proprio come sette giorni fa a Livorno, un altro errore dalla piazzola nega a blucelesti i punti del sorpasso e la conseguente vittoria contro il Bologna Rugby 1928 che continua così la corsa al Pesaro capolista.

Un punto amaro per un’Arca Gualerzi che gioca alla pari e con una gran difesa annulla il miglior attacco del campionato chiudendo in vantaggio la prima frazione sul 6 a 0 grazie ai due calci piazzati di Fava.

Secondo tempo fotocopia del primo ma con i padroni di casa che a poco più di 10 minuti dalla fine marcano l’unica meta dell’incontro capitalizzando una serie di pick and go sugli sviluppi di una touche a favore ai 5 metri. Andreozzi e compagni non demordono, tengono testa con una gran difesa agli attacchi avversari e si riportano nella metà campo avversaria. In pieno recupero nuova possibilità di riportarsi in vantaggio ma Fava replica l’errore precedente mandando il calcio di poco a lato con cui si chiude la partita.

Adesso per i blucelesti 4 settimane di pausa dopo 6 partite consecutive in poco più di un mese, occasione per rifiatare e recuperare alcuni infortunati per la prossima gara casalinga quando a Moletolo arriverà il Rieti.

 

Rugby Bologna 1928 – Arca Gualerzi Amatori         7 – 6 (Pt 0-6)

Marcatori: Pt. 17’cp Fava, 21’cp Fava; St. 28’m tr Bologna
Arca Gualerzi Amatori Parma: Fava; Dondi, Carra (73’ Cantoni), Balestrieri, L. Torri (51’Ciccarelli); G. Torri, Torelli; Ciasco (76’ Amin Fawzi), Andreozzi (cap.), Chiesi; Contini, Rossi (74’ Corradi); Calì (71’ Visentin), Gatti (61’ Tolaini), Bertozzi. Non entrato: Orsenigo. All: Viappiani
Arbitro: Federico Boraso (RO)
Punti conquistati in classifica: Rugby Bologna 4; Amatori Parma 1

Pin It on Pinterest

Share This