Una scommessa vinta quella della società che quest’anno dopo vari tentativi è riuscita finalmente a formare la sezione femminile dando così spazio alle tante ragazze che una volta terminata l’under 12 erano costrette a smettere o a cambiare società come ha fatto ad esempio Michela Sillari, che ha segnato le prime mete con la maglia bluceleste passando poi a Colorno, arrivando a conqusitare la maglia azzurra della nazionale e perfino uno scudetto nel campionato inglese con la maglia delle Aylesford Bulls, la sezione rosa degli Harlequins.

Appena nate ma già determinate e portatrici di valori le ragazze ed è per questo che sulle maglie campeggia il logo di Loto Onlus, un’associazione no profit che ha come scopo quello di informare sul carcinoma ovarico, una malattia tra le più severe che colpiscono ogni anno in Italia circa 6000 donne e che presentano una mortalità tra le più elevate.

Prime corse poco più di due mesi fa, una decina le ragazze ma grazie alla caparbietà di Francesco Messori Roncaglia, modenese con un passato di allenatore tra Noceto e Colorno, sono una trentina le ragazze che tra mille sacrifici si ritrovano a Moletolo per gli allenamenti. Mille sacrifici perché la squadra femminile bluceleste è formata da ragazze provenienti in un’area che va da Piacenza a Modena che ogni lunedì, mercoledì e venerdì alle 18.30 si ritrovano alla Cittadella del Rugby per gli allenamenti.

Nonostante la poca esperienza, positivo comunque l’esito delle prime uscite per l’under 16 e la prima squadra che partecipano rispettivamente al campionato seven interregionale e alla fare regionale della Coppa Italia seven con le blucelesti che hanno tenuto testa e in qualche caso vinto contro squadre già affermate.

Il prossimo appuntamento per le ragazze dell’Amatori Parma sarà già domenica mattina a Piacenza alle 10.00 allo stadio Beltrametti.

Cliccando "ACCETTO" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003)<br> RIFIUTO: Desidero maggiori informazioni (GDPR e Cookie)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi