In una splendida giornata di sole sul sintetico della Cittadella del Rugby, i giovani blu celesti di Spocci & Tolaini regalano molte emozioni ai numerosi presenti al triangolare con Noceto e Colorno.
Un primo tempo contro Noceto praticamente perfetto, il migliore visto fino ad oggi, dove i blu celesti hanno concesso pochissimo ai cugini nocetani, mai arrivati nei 22 grazie ad una ottima linea difensiva, puntualità sui punti di incontro ed a un attacco privo di errori che in breve porta in meta Corradi, Orzenini e due volte Camoni che fissano il primo tempo sul 26 a 0. Nel secondo tempo la giovane età porta ad fisiologico calo di concentrazione che permette a Noceto di rompere più volte la linea difensiva dei blu celesti, la rimonta però non è completata e così i blucelesti della Stark Amatori hanno la meglio con il punteggio di 26 a 19.
Nel secondo incontro contro il Rugby Colorno grande prova di maturità per i nostri ragazzi, una partita molto combattuta in tutte la parti del campo che vede inizialmente il Colorno marcare due mete a causa di due ingenuità sulla copertura degli spazi e un micidiale contropiede dai 22 biancorosso. Lo 0 – 14 non rispecchia però la voglia di imporre il proprio gioco dei giovani dello Stark che prendono coraggio grazie alla meta del 5 – 14 di Camoni a fine primo tempo. Nel secondo tempo, con grande determinazione i blucelesti agguantano il 19 pari a tempo praticamente scaduto con la trasformazione al piede di Orzenini sulla meta di Corradi che finalizza una bellissima azione colletiva in avanzamento che rompe più volte il fronte difensivo biancorosso.
In poco più di un mese dal pesante passivo di 57 a 7 i blu celesti si sono ritrovati ad armi pari con Colorno, questo deve essere solo un punto del percorso di crescita di questo ottimo gruppo di ragazzi.
Veramente bravi tutti!

Pin It on Pinterest

Share This