Dopo 110 minuti e un secondo tempo al cardiopalma, nel finale l’Arca Gualerzi Amatori conquista vittoria e bonus offensivo ai danni del Romagna conquistando così, a due giornate dal termine del girone di andata, il terzo posto in coabitazione con il Bologna 1928.

Partita dal ritmo basso a causa delle numerose interruzioni e partita nervosa da parte di ambedue le contendenti quella giocata quest’oggi sul sintetico della Cittadella del Rugby che alla fine vedrà 3 cartellini gialli per parte e il rosso al blu celeste Orsenigo nel finale.

I ragazzi di Viappiani chiudono in vantaggio la prima frazione con il punteggio di 14 a 10 andando a segno con Beppe Carra al quarto d’ora che penetra la difesa avversaria segnando a fil di palo e con Tolaini che deposita l’ovale dopo 4 falli ripetuti da parte dei romagnoli sugli sviluppi di altrettante touche a ribaltare il momentaneo vantaggio ospite raggiunto con la meta di Buzzone su avanzamento da rimessa laterale a 5 metri.

Nella lunga seconda frazione dopo un calcio piazzato per parte, sono i blucelesti, seppur in inferiorità numerica per il secondo giallo di giornata a Luca Torri, ad allungare con Corradi a finalizzare l’avanzamento della mischia sempre sugli sviluppi della touche ma risalgono in cattedra gli ospiti a segno con una meta tecnica a metà del secondo tempo e con un’altra meta di mischia a pochi minuti dal temine. Sembra finita, 28 a 24 per gli ospiti e la doppia inferiorità numerica per il giallo a Gherri e l’espulsione definitiva di Orsenigo ma i blucelesti, spinti anche dal proprio pubblico, si ricompattano capovolgendo nuovamente il risultato sempre con Corradi e sempre in avanzamento da rimessa laterale per il 29 a 28, fino alla meta della sicurezza dopo un quarto d’ora di recupero di Maghenzani che rompe la difesa romagnola segnando sotto i pali.

5punti alla fine e terzo posto in classifica prima della sosta natalizia dove si spera di recuperare alcuni infortunati in vista del derby del 14 gennaio quando l’Arca Gualerzi andrà a far visita alla Rugby Parma.

 

Arca Gualerzi Amatori vs Romagna RFC           36 – 28  (Pt 14-10)

Marcatori: Pt.16’m Carra tr G. Torri, 20’cp Gallo, 37’m Buzzone tr Gallo, 46’m Tolaini tr G. Torri; St 5’cp Gallo, 9’cp G. Torri, 17’m Corradi tr G. Torri, 21’m tecnica Romagna, 36’m Paganelli, 48’m Corradi, 55’m Maghenzani tr G. Torri
Arca Gualerzi Amatori Parma: Orsenigo; Gherri, Maghenzani, Carra, L. Torri (34’st Bianconi); G. Torri, Torelli; Rossi (10’st Chiesi) (11’st Minelle), Scarica (15’st Cantoni), Pedretti; Corradi, Andreozzi; Calì, Tolaini (3’st Gatti), Amin Fawzi (10’st Bertozzi). Non entrato: Spagnoli. All: Viappiani
Romagna RFC: Medri; Fiori, Martinelli (3’st Bersani), Di Lena, Donati; Gallo, Onofri (28’st Soldati); Buzzone, Maroncelli, Paganelli; Bissoni, Sgarzi (cap) (30’st Dell’Amore); Lepenne, Velato (40’st Coppola), Saporetti (80’st Manuzzi). Non entrati: Pirini, Pierozzi. All.: Luci
Arbitro: Jacopo Fioravanti (Roma)
Ammoniti: 36’pt Amin Fawzi (Amatori); 43’pt Paganelli (Romagna); 14’st L. Torri (Amatori); 14’st Sgarzi (Romagna); 32’st Gatti (Amatori); 47’st Di Lena (Romagna)
Espulso: 40’st Orsenigo (Amatori)
Punti conquistati in classifica: Amatori Parma 5; Romagna RFC 0

Cliccando "ACCETTO" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003)<br> RIFIUTO: Desidero maggiori informazioni (GDPR e Cookie)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi