Poco più di 24 ore e domani pomeriggio partirà la trentesima edizione del Memorial Amatori, alle 17.30 infatti il via del torneo under 14 sui campi della Cittadella del Rugby mentre domenica mattina dalle 9.00 si aggiungeranno anche le under dalla 6 alla 12, con un totale di circa 2200 piccoli rugbisti in erba a sfidarsi su ogni pezzo verde di Moletolo trasformato in un campo da rugby, compreso il campo da calcio dell’Inzani e l’area del tiro a segno degli arcieri.

Oltre 5000 le presenze previste con tifosi al seguito delle squadre provenienti da tutta Italia e anche dall’Irlanda per tifare i piccoli under 12 dell’Old Wesley e un grande sforzo da parte degli oltre 200 volontari tra cui molti già al lavoro da giorni per assicurare la buona riuscita dal torneo.

 

La formula del torneo

Per l’under 14 18 squadre divise in 6 gironi da 3 squadre nella prima fase, seguita da una seconda fase sempre a 3 squadre mentre domenica le finali sul terreno dello stadio “Lanfranchi”.

6 gironi da 5 per l’under 6 dove però non è prevista nessuna classifica finale e tutti i partecipanti saranno premiati nel pomeriggio con una medaglia nello stadio delle Zebre Rugby.

Analoga la formula per le under 8, 10 e 12 con 12 gironi da 3 nella prima fase seguiti da una seconda fase sempre a 3 contendenti e dopo pranzo semifinali e finali.

 

Sponsor principali

Fondamentale il supporto dei tanti volontari, delle associazioni di volontariato come lo staff di Portos o la Croce Rossa Italiana ma prezioso è ancheil contributo dei tanti sponsor tra cui Conad Centro Nord che assicurerà il terzo tempo agli atleti e tecnici sia per la cena del sabato che per il pranzo di domenica.

Importante in una manifestazione così grande un occhio all’ambiente e prezioso è quindi l’aiuto di Corepla, il consorzio nazionale per il recupero, riciclo e riutilizzo degli imballaggi in materiale plastico che da anni ci sostiene e sarà presente ogni anno con il suo stand.

 

L’Amatori Parma Rugby saluta in occasione del Memorial un gradito ritorno di un importante partner bluceleste degli ultimi anni. Durante il torneo dalle pause durante le partite e fino al terzo tempo il Gruppo Ferrarelle SpA, già sponsor del Gran e dei blucelesti nel super 10, con il marchio Boario fornirà l’acqua minerale ad atleti, tecnici e staff per tutta la durata della manifestazione.

Premi assegnati

La Società che avrà ottenuto il miglior punteggio nella somma dei piazzamenti tra under 8, 10 e 12 riceverà il trofeo MEMORIAL “CIGA” targata “Conad”
Il trofeo “Italgomma” sarà assegnato alla squadra vincitrice del torneo u8
Il trofeo “CFT Group” sarà assegnato alla squadra vincitrice del torneo u10
Il trofeo “VIBU” sarà assegnato alla squadra vincitrice del torneo U12
Il trofeo “Corepla” sarà assegnato alla squadra vincitrice del torneo U14
Il trofeo “Corepla” sarà assegnato alla Società che manifesterà atteggiamenti positivi e rispondenti allo spirito della disciplina del rugby.

 

Le società partecipanti

Amatori Parma, Etruschi Livorno 1995, Amatori Napoli, Experience School l’Aquila, L’Aquila, Polisportiva V. Maroso Terni, Lions Amaranto Livorno, Cus Pavia, CUS Milano, As Rugby Milano, Gispi Prato, Viterbo 1952, Unione Rugby Capitolina, Jesi, Piacenza Rugby Club, Cernusco, Livorno, Colorno, Varese, Old Wesley (Irlanda), Fiamme Oro, Parco Sempione, U.S. Primavera, Petrarca Padova, Amatori & Union Milano, Parabiago, Frassinelle, Villa Pamphili, Viadana, Cus Genova, Reggio Young, Parma Young, Modena, Nuova Rugby Roma, Lazio Junior, Noceto, Junior Asti Rugby, ITC Traversetolo.

 

30° Memorial Amatori – i numeri

24 i campi da gioco nella giornata di domenica, oltre allo stadio “Lanfranchi” per le finali
2200 bambini dai 5 ai 14 anni
312 tra allenatori e accompagnatori
1450 circa tra atleti e tecnici che pernotteranno almeno una notte nelle strutture di Parma. Oltre 3000 compresi genitori e parenti
5000 circa tra familiari e simpatizzanti che frequenteranno Moletolo nella due giorni del torneo
3000 i pasti serviti tra sabato e domenica
200 circa i volontari impegnati nel fine settimana
38 società provenienti dall’Irlanda (Old Wesley) e da 11 regioni Italiane dal Piemonte al Veneto fino dalla Campania
156 le squadre in campo nei due giorni di gare
429 le partite totali comprese le finali nella due giorni di gare

 

Per essere sempre aggiornato su tutte le novità dell’Amatori Parma Rugby iscriviti alla nostra Newsletter

Cliccando "ACCETTO" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003)<br> RIFIUTO: Desidero maggiori informazioni (GDPR e Cookie)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi