Inizio in salita per i blucelesti nel torneo di casa che nella partita inaugurale del Memorial Amatori subiscono l’unica sconfitta del torneo, inanellando 4 vittorie consecutive con cui lo Stark raggiunge il settimo posto finale.

Il trentesimo Memorial Amatori si apre per i nostri ragazzi con la sfida al Cus Pavia e le sorprese non sono mancate, con il primo caldo primaverile i blucelesti si arrendono ai pavesi in un incontro che li vede marcare la prima meta dopo pochi minuti ma all’improvviso pare proprio che la benzina sia improvvisamente terminata. Il Cus Pavia infatti, che poi raggiungerà la finale 1/2 posto del torneo, non demerita affatto ma la scarsa occupazione dello spazio e la poca lucidità in fase d’attacco da parte dello Stark permette senza troppa fatica la rimonta sui padroni di casa.

Nella seconda partita con il Terni i ragazzi di Spocci / De Rossi / Tolaini, sempre con una certa pesantezza atletica, faticano a superare quella che poi sarà una delle ultime classificate nel Memorial under 14. Dopo la pausa, nel girone delle semi finali, la musica cambia ed agevolmente i blu celesti si sbarazzano del Rugby Cernusco e del Rugby Jesi.

La domenica mattina si gioca per il 7/8 posto con il Rugby Reggio e per i diavoli rosso neri non c’è nulla da fare: davvero una bella prestazione che chiude in bellezza questo torneo.

Pin It on Pinterest

Share This