Lo chiamano barrage ma ha il sapore di una finale. Una partita da dentro e fuori. Una partita da vivere al massimo e dando più del massimo.

I blucelesti arrivano a questa sfida carichi di un campionato duro che ha messo in luce le qualità non solo tecniche di questi ragazzi. Con una squadra relativamente “giovane” visto che la categoria è composta da tre annate, i ragazzi di Capitan Torelli sono scesi in campo tutte le domeniche a dimostrare di poter agguantare fin da subito l’obiettivo che come squadra e staff si erano fissati ad inizio stagione.

Il tanto lavoro, qualche sconfitta e l’immediata reazione hanno fatto il resto e il primo traguardo è stato tagliato. Adesso il prestigio, l’onore e l’onere di rappresentare Parma e l’intero movimento Emiliano-Romagnolo in questa categoria contro l’Unione Rugby Capitolina vice campione d’Italia under 18 nella passata stagione.

In bocca al lupo ragazzi e buon divertimento!

Per essere sempre aggiornato su tutte le novità dell’Amatori Parma Rugby iscriviti alla nostra Newsletter

Cliccando "ACCETTO" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003)<br> RIFIUTO: Desidero maggiori informazioni (GDPR e Cookie)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi