Chiude il weekend dei blucelesti la Cadetta bluceleste che cade a Moletolo contro il Rugby Pieve ma che esce comunque dal campo a testa alta, più forte della fortuna e più forte degli infortuni che hanno ridotto capitan Carpi e compagni a stingere i denti e giocare l’intera partita in 15 dopo aver esaurito i cambi a disposizione. Ed è proprio capitan Matteo, allo scadere degli ottanta minuti e dopo aver ricevuto un duro colpo su un placcaggio nella prima frazione di gioco, a segnare sotto i pali bucando la difesa avversaria dopo un recupero del pallone nella propria metà campo. Meta ininfluente per il risultato ma meritata e che premia il lavoro di tutti i ragazzi presenti anche in momenti come questi dove qualche defezione e alcuni infortuni durante la gara hanno costretto agli straordinari e a stringere i denti ai giocatori. Da registrare oggi anche il positivo debutto di Daniele Degola che ha inziato a giocare in questa stagione.

Buon successo di pubblico in mattinata alla Cittadella del Rugby dove circa 350 giocatori hanno preso parte al concentramento regionale del minirugby, una mattinata in allegria nonostante la temperatura non fosse delle migliori.

Buone prestazioni anche per l’under 6 al concentramento regionale di Formigine e per la seniores femminile nella tappa di Coppa Italia giocata questa mattina a Rimini.

 

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato su tutte le novità dell’Amatori Parma Rugby.

Cliccando "ACCETTO" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003)<br> RIFIUTO: Desidero maggiori informazioni (GDPR e Cookie)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi