Gli under 18 blucelesti si riconfermano ai piani alti della classifica del girone elite e concludono questa prima parte del campionato al secondo posto dietro solo ai Medicei, squadra dominatrice del girone 3 fino a questo momento, cui nell’ultimo incontro in terra toscana sono riusciti a strappare un punto e non far fare loro per la prima volta da inizio stagione il punto di bonus offensivo.

Nell’ intero anno i giovani blucelesti sono riusciti ad inanellare 12 risultati utili positivi su 17 totali (62 punti fatti sugli 85 totali a disposizione), perdendo una sola volta a Moletolo contro Prato che nel campionato 2017/18 vinse il girone degli Appennini e le altre 4 volte tutte fuori casa, tra cui il barrage per accedere alle fasi finali nazionali in casa della Capitolina poi finalista del campionato u18 2017/18..

Numeri importanti e significativi che confermano la forza di questa squadra e di questo gruppo che, nonostante i cambi di categoria delle varie annate, attraverso il lavoro e la costanza riesce sempre a recitare un ruolo da protagonista.

Adesso dopo un meritato riposo si ripartirà da qui per confermarci ulteriormente e se possibile cercare sempre di migliorarci.

Ringrazio tutti i componenti dello staff tecnico, dello staff dirigenziale e lo staff medico per il grande lavoro profuso.

Ringrazio in particolare i ragazzi che tutte le domeniche indossano la maglia bluceleste con le tre viole sul cuore con onore e grande determinazione.

Auguro Buone feste e un Super sereno 2019 a tutti i genitori e famiglie dei ragazzi e a tutta la società, dal presidente a tutti i suoi componenti.

Riccardo Piovan

 

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato su tutte le novità dell’Amatori Parma Rugby.

Cliccando "ACCETTO" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003)
RIFIUTO: Desidero maggiori informazioni (GDPR e Cookie)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi