Giornata negativa quella di domenica scorsa per lo Stark Amatori under 14 che alla Cittadella del Rugby, nel primo appuntamento del 2019, coglie una doppia sconfitta contro Rugby Parma e Noceto.

Nel primo incontro di giornata con la Rugby Parma i blucelesti non replicano l’ottima prestazione di 7 giorni prima in via Lago Verde in amichevole contro gli stessi gialloblu e vengono sconfitti dai cugini che prendono il largo nel secondo tempo dopo aver chiuso in vantaggio di due mete una frazione giocata comunque in modo equilibrato.

A seguire si è giocato il secondo derby di giornata con il Rugby Noceto dove i ragazzi dello Stark, quasi tutti al primo anno di under 14, hanno subito la fisicità degli avversari e il basso ritmo di gioco a causa dei continui falli degli ospiti durante tutto l’arco della partita.

Giornata da dimenticare quindi quella di domenica scorsa ma come sempre anche una giornata formativa per i ragazzi perché anche dalle sconfitte si possono imparare tante cose e soprattutto si possono prendere gli spunti per migliorarsi. Non solo notizie negative però sono arrivate domenica ma anche note liete come il debutto stagionale di Vincenzo Prisinzano, rientrato dopo alcuni mesi di stop causa infortunio.

 

Stark Amatori Parma 1: La Torre; Giovanelli, Ferrari, Ghinelli, Artioli Bonati; Cillo (Cap.), Binelli; Camoni; Marzi, Taddei; Guareschi, Melegari, Cavalca. Entrati: De Rossi, Malpeli, Prisinzano.

Stark Amatori Parma 2: Chiari Cabrini; Bellini, Silvestri, Ciusa, Bandaogo; Sartori, Snaiderbaur; Berghenti (Cap); Bertora, Tedesco; Mazzadi, Gabbi, Mboup. Entrati: Dela Rea, Dodi.

 

Per essere sempre aggiornato su tutte le novità dell’Amatori Parma Rugby iscriviti alla nostra Newsletter

Cliccando "ACCETTO" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003)<br> RIFIUTO: Desidero maggiori informazioni (GDPR e Cookie)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi