Con Arca Gualerzi e Italgomma under 18 che osserveranno l’ultima domenica di riposo dopo la pausa di tre settimane e l’under 12 che, falcidiata da influenze e infortuni, non scenderà in campo nel concentramento regionale, saranno l’under 14 e il minirugby con under 6, 8 e 10 a difendere i colori blucelesti nel fine settimana.

Lo Stark Amatori sarà impegnato tra le mura amiche della Cittadella del Rugby in un doppio confronto con le due squadre del Modena Rugby e il Cus Genova. Alle 10.00 ci sarà il confronto con il Modena e a seguire alle 11.00 ci sarà il triangolare con le altre due squadre di Amatori e Modena con l’aggiunta dei liguri.

Trasferta a Piacenza per il Rolly Amatori che al “Beltrametti” schiererà una squadra per le categorie under 6, 8 e 10 affrontando i padroni di casa dei Lyons, Val D’Arda, Noceto, Rugby Parma e l’Istituto Comprensivo di Traversetolo.

Nel pomeriggio comunque continua il grande rugby quando alle 15.00 lo stadio “Lanfranchi” ospiterà un match del massimo campionato italiano con il Valorugby Emilia che affronterà il Valsugana. Un ritorno a casa per molti giocatori della società d’oltrenza , nella cui rosa militano ben 5 giocatori cresciuti o che hanno militato in bluceleste oltre a Manghi, Festuccia, Viliani, Signorini dello staff tecnico e al dirigente Cavatorti, ex dirigente oltre che presidente per 12 stagioni dell’Amatori Parma.

Per essere aggiornato su tutte le novità del Memorial e dell’Amatori Parma iscriviti alla nostra Newsletter

Cliccando "ACCETTO" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003)<br> RIFIUTO: Desidero maggiori informazioni (GDPR e Cookie)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi