Chiusura stagionale in grande stile per lo Stark Amatori che nell’ultimo torneo dell’anno, il Memorial Sidiki di Viadana, salgono sul gradino più alto del podio grazie alla vittoria nella finale dello “Zaffanella” proprio contro i padroni di casa, ricevendo il premio da Cherif Traorè, giocatore del Benetton Treviso e della nazionale italiana.

Vittoria che chiude un primo ciclo di questa squadra, squadra che si è formata in gran parte nell’under 10 e che, ironia della sorte, ha iniziato il cammino proprio qui nello stadio del Rugby Viadana con la prima vittoria nell’ottobre 2014 al Torneo Leonero, una vittoria insperata con un gruppo composto allora da bambini con qualche anno di “esperienza” e numerosi nuovi giocatori al loro primo torneo o alla loro prima partita di rugby in assoluto.

Quasi 5 anni dopo di nuovo nello stesso campo, quasi tutti i giocatori ancora presenti in campo e altri giocatori al loro primo anno di palla ovale, per un allenatore vedere un gruppo crescere in campo e fuori, nelle gioie ma anche e soprattutto nelle difficoltà, vedere che ogni anno questo gruppo si allarga e accoglie nuovi giocatori perdendone per fortuna pochissimi, per un allenatore questa è una delle soddisfazioni più grandi e che spingono ogni anno a ricominciare su un campo da rugby.

Vittoria che è il giusto riconoscimento per questo gruppo unito e coeso di ragazzi, vittoria che arriva al termine della stagione e di un percorso iniziato ad agosto dello scorso anno che, salvo poche battute d’arresto e qualche prestazione negativa, ha visto un progressivo miglioramento dei ragazzi, sia da parte dei “veterani” che dei numerosi nuovi arrivati che si sono integrati alla perfezione nel gruppo, cosa non facile e nemmeno scontata con dei ragazzi di 13 e 14 anni.

Adesso come ogni anno arriva il tempo dei saluti e della temporanea separazione con i più grandi che faranno il salto in under 16 nel rugby a XV dove giocheranno non più tornei o Challenge ma il vero e proprio campionato. Campionato under 16 cui i ragazzi arriveranno sicuramente preparati, forti delle esperienze maturate nelle tappe del SuperChallenge cui hanno partecipato e anche nella trasferta pasquale di Manosque dove sono arrivati al terzo posto.

Antonio Camoni miglior giocatore torneo Viadana

Antonio Camoni, premio miglior giocatore del torneo

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato su tutte le novità dell’Amatori Parma Rugby.

Cliccando "ACCETTO" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003)
RIFIUTO: Desidero maggiori informazioni (GDPR e Cookie)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi